Schiena anatomia e disturbi

La schiena è una parte del corpo umano la cui funzione principale è quella di sostenere e favorire il movimento delle persone. Sono molte le patologie che possono interessare questa parte del corpo, sia a livello osseo che muscolare. Esistono anche molti rimedi che consentono di curare nel migliore dei modi le patologie che colpiscono la schiena.
Attraverso questo articolo analizzeremo nel dettaglio le caratteristiche della schiena, fornendo informazioni molto dettagliate per comprendere al meglio l’argomento.

Caratteristiche della schiena


La schiena come già accennato è la colonna portante del nostro corpo, un pilastro senza il quale non potremmo vivere. Ci sono numerose vertebre in particolare un totale di 33-34 divise tra dorsali, lombari, cervicali e sacro coccigee. Altre caratteristiche molto importanti sono il disco intervertebrale presente nella vertebra, e anche il midollo spinale che s trova all interno del canale vertebrale. Ci sono anche quattro diverse curve sul piano sagittale.

Anatomia della schiena


La schiena è formata da due parti principali ovvero le scapole e la colonna vertebrale. Per quanto riguarda le scapole si tratta di una coppia di ossa dalla forma triangolare e piatta che sono in posizione simmetrica rispetto alla colonna vertebrale. La colonna vertebrale invece è costituita da vertebre, ovvero un insieme di segmenti ossei che sono articolati tra loro attraverso alcuni dischi cartilaginei. Queste ossa possono esser divise in alcuni gruppi, ma cosa importante che va detta sulla colonna vertebrale è che oltre alla fondamentale funzione di sostegno che essa svolge, ha un ruolo rilevante per quanto riguarda la protezione del midollo spinale, ovvero una ramificazione del sistema nervoso che passa al suo interno.
Oltre queste caratteristiche , la schiena è ricoperta anche da una serie di muscoli, tra cui grandi dorsali, trapezio e infrsaspinati. Ognuno con compito diverso, infatti il trapezio ha il ruolo di dare supporto al movimento di testa e spalle; i grandi dorsali invece oltre ad essere il muscolo pi grande di tutta la schiena , possono essere anche considerati gli antagonisti degli addominali, infatti questi ultimi svolgono una funzione completamente opposta.

Disturbi e rimedi per dolori alla schiena


Un disturbo molto frequente è il mal di schiena che però fortunatamente negli anni è stato curato attraverso molti rimedi. In particolare può essere utilizzata l’aromaterapia, con oli essenziali di citronella e canfora che oltre a fornire un aiuto contro i dolori muscoli sono molti importanti anche per migliorare l’efficienza. Ciò che però più di tutto può aiutare la salute della schiena è lo yoga, infatti può essere molto utile soprattutto per coloro che hanno problemi di postura, e che quindi attraverso alcuni esercizi possono ritrovare l corretta postura. Oltre a rendere la spina dorsale più robusta e flessibile, la rende anche più sana con torace e spalle stabili e con la parte superiore allineata perfettamente con quella inferiore del corpo. Può sembrare banale, ma in realtà è molto utile che mente e corpo si fondano al ritmo del respiro, creando benefici e agevolando molto il processo di familiarizzazione con ciascuna vertebra.
Anche la chiropratica e il pilates possono essere molto utili per rieducare la schiena, agendo in maniera molto positiva sulla postura. Oltre questo anche la ginnastica dolce cinese può garantire un maggiore equilibrio anche per quanto riguarda l’assetto posturale.

prodotti sponsorizzati

Integratori

Cosmetici